BELLEZZA NATURA
BENVENUTI NEL MIO NUOVO FORUM
BELLEZZA NATURA

FORUM DI VARI TEMI INTERESSANTI
 
IndiceFAQRegistratiAccedi

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento
Condividere | 
 

 SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 09:52

Prima di tutto vi voglio spiegare un po questi due componenti, la maggiorparte delle persone mettono ESSENZE E OLII ETERICI nello stesso sacco.....é invece sono 2 componenti molto diversi tra di loro ( l`ho appena letto in uno dei libbri che ho comprato )
ESTRAZIONE DI OLII ETERICI DALLE PIANTE, fatte in casa

L`ESSENZE sono dei prodotti creati sinteticamente, con aggiunta di componenti naturali, o artificiali...una essenza al " 100% " risulta una REPRODUZIONE sintetica che alla fine ha componenti naturali, come si trovano in tanti prodotti alimentari....

Esistono 3 diversi metodi di creare i profumi, come li conosciamo nei profumi, e in altri prodotti di bellezza....vengono usati naturali, sintetici, e artificiali
in un prodotto naturale cioé in un profumo naturale si capisce l`olio eterico di una pianta.
Nei profumi sintetici o aroma, viene creato un profumo naturale nel laboratorio.
Un profumo artificiale viene lo stesso creato anche nel laboratorio, anche perché NON esiste nella natura

VERI OLII ETERICI = PROFUMO E PROPRIETà DI GUARIGIONE CIOé SALUTE
OLII ARTIFICIALI= SOLO PROFUMO, SENZA PROPRIETà DI GUARIGIONE, SALUTE

quindi per le ricette di creme, Tinture, Pomate, Gel, rossetti, lacca per i capelli ecc. che devono curare la pelle ecc..si usano VERI OLII ETERICI

Gli oli artificiali NON curano nulla, odorano solo ok
SIAMO PIU SICURI CHE GLI OLII ETERICI ESTRATTI IN CASA SONO VERI OLII ETERICI E SIAMO SALVATI DA PRODOTTI FALSI CHE VENGONO VENDUTI IN COMMERCIO

ANNA

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: SU MOTIVI DI SUBSTANZE E MATERIALI VARI   6/15/2013, 09:53

qui vi aggiungo una lista dei OLII da usare nelle sostanze e materiali vari
In molte ricette di cosmetica si aggiungono i portatori di olii vari. Per questo é molto importante che comprate l`olio buono naturale alle piante, ecco quelli che fanno al nostro caso

OLIO DI AVOCADO: Viene molto bene assorbito dalla pelle e non lascia nessuna traccia di olio, ha una sostanza molto nutriente e ha Vitamine e Lecitina ( per pelle secca e matura )

OLIO DI GRANOTURCO: Adatto per pelle matura,e richiede alla pelle di rigenerarsi, perché ha vitamina A

OLIO DI OLIVA: é adatto specialmente per i piedi e le cura delle unghie, possiede forte odore di suo

OLIO DI NOCE: Adatto per ogni tipo di pelle

OLIO DI MANDORLE: Il classico per tutti i massaggi per ogni tipo di pelle, leggero e mite, eccellente per la pelle secca con rughe, peccato dura solo 2 mesi buono

OLIO DI SESAMO: Salutare, e toglie i veleni del corpo, caldo, ha grande parte di grasso di acidità ( Fettsäure in tedesco, non so come si dice per italiano ) evita gli oxidazioni e assorbe gli UV raggi di sole ( buono per il SONNENSCHUTZ...crema solare in italiano? bohh, mi mancano le parole giuste uffiiiiiiiiiii

OLIO DI GRANO: Agisce costruttivo e regenerisce, aumenta la forza salutare, ha molte Vitamine, lecitina, Enzyme e Lino acidità, allunga la durata di scadenza, ha relativamente un forte odore di suo, si usa maggiorparte assieme ad altri olii

OLIO DI MACADAMIA: Cura, stira e nutre, ha un fattore naturale di protezzione solare, da 3 fino a 4, ha molte vitamine ( A B C E ) e minerali, leggermente odore di noci

OLIO DI JOJOBA: Cura, aiuta e regola la umidità della pelle, ha vitamina E, non grassa per questo adatto per la cura del viso, ha un fattore naturale di protezione solare di 3 fino a 4, fissa gli olii eterici, adatto cosi per le creazioni di profumi, dura 2-3 anni, ha un neutrale odore

OLIO DI SOJA: molto grasso e nutriente

OLIO DI GIRASOLE: adatto per pelle grassa e sporca

 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: QUALE OLIO é ADATTO A QUALE PRODOTTO   6/15/2013, 09:54

Vi faccio una lista per farvi sapere quale OLIO é adatto a quale prodotto

PRODOTTO                                          PIANTE

SALE PER IL BAGNO           JASMIN,LAVANDA,MENTA,CALENDULA,ROSMARINO,ROSE
ARTEMISIA VULGARIS, ALCHEMILLA MILLEFOLIUM


OLIO PROFUMATO PER LE LAMPADE  O POTPOURRY     PIGNO, POLPELMO, ORANGE, LIMONE, ABETE ROSSO, ECC...


BAGNO PER I PIEDI          ROSMARINO, SALVIA, LIMONE, CIPRESSO, ARTEMISIA VULGARIS


CREME PER LA PELLE         ACHILLEA MILLEFOLIUM, CALENDULA, YLANG-YLANG, NEROLI
LOZIONE, ACQUA PER IL VISO,      LAVANDA, ANGELICA, GERANIO, CAMMOMMILLA, TIMO, ROSE
OLIO DA MASSAGGIARE     BERGAMOTTA, ARANCIA, VIOLETTE,LIMONE, CORIANDOLO,
SANTOREGGIA,GELSOMINO, FINOCCHIO,ROSMARINO


COSMETICA PER I CAPELLI        CITRONELLA, BETULLA, LAVANDA, ROSE, BERGAMOTTE, CAMMOMMILLA, ROSMARINO, SALVIA, TIMO, LIMONE


COMPRESSE      LAVANDA, ROSE, ARANCIA


PROFUMO       BASILICO, GERANIO, ZENZERO, MAGNOLIE, GELSOMINO, TUTTI I TIPI
DI OLII DI PIGNI,PACCIULI, MELISSA, ROSMARINO, CANNELLA, VIOLETTE, ROSENHOLZ, SANDELHOLZ, ROSE, NEROLI


SAPONETTE        LAVANDA, CALENDULA, MENTA, ROSE, TIMO, VIOLETTE, ROSMARINO

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: COME FARE LI OLII ETERICI IN CASA   6/15/2013, 09:57

eccovi come fare l`olio eterico in casa....ANCHE come fare gli olii eterici ci sono vari metodi, sia a freddo che a caldo si producono gli olii eterici...il piu semplice é quello da usare la caffettiera del caffé come questa che vedete nella foto, DEVE ESSERE NUOVA NON USATA GIà perché l`odore del caffé é difficile che vada via, cosi usiamo invece una nuova e la usiamo SOLO per produrre a fare gli olii eterici in casa
versate l`acqua fino alla valvola, poi mettete il filtro e lo riempite bene bene di erbe aromatiche UNA SOLA VARIETà o fresca o secca, calcate bene con la mano lo dovete riempire bene bene poi chiudete la moka del caffé e mettete sul fuoco come se state a fare il caffé......quando l`acqua inizia a riscaldarsi il vapore inizia a estrarre gli olii eterici dalle piante, e poi bollendo si riempie sopra...quando questa operazione é fatta, togliete dal fuoco e togliete l`acqua appena colorita la versate in una tazza.....poi lasciate raffreddare togliete l`erba aromatica usata e RIMETTETE NUOVAMENTE L`ACQUA raffreddata nella caffettiera, e usate altra erba della stessa varietà ( quella che avete usata NON serve piu ) e rifate lo stesso procedimento come prima...poi lasciate nuovamente raffreddare e FILTRATE IL CONTENUTO con questo filtro di carta perforato ( GUARDARE LE FOTO )

e con questo filtro si filtra il contenuto ricavato ( anche se con gli occhi NON vedete nulla, si filtra lo stesso ma solo nella seconda volta che bollite lo stesso liquido ottenuto alla prima volta ) prima di mettere l`olio eterico nelle bottigliette piccole, dovete aggiungere 5% di acquavite o acqua di base cosmetica, mescolate bene e riempite le bottigliette....potete farne tante varietà diverse e colori diversi e profumi diversi a provvista, cosi quando fate le creme, pomate o altro le avete a portata di mano, ma anche per i potpourry sono adatti eh......per tante cose




cosi deve essere il filtro di carta....affinché tutte le impurità qui dentro rimangono e non nel liquido....a come vedete nelle foto ce l`ho pure io queste cose, ma solo per filtrare tante cose, non uso fare il caffé con questo, da noi a casa mia mio marito usa fare l`espresso sempre!

ecco tutto qui come fare gli olii eterici in casa, avete capito? Spero di si...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 09:58

ci sono vari modi come fare gli olii eterici fatti in casa Kaltpressung/ PRESSURA A FREDDO e Warmpressung/PRESSURA A CALDO...
ti metto le foto...per fare gli olii eterici dagli agrumi si devono usare sempre agrumi ben maturi e BIO si usa solo la parte della buccia SENZA PELLICINA BIANCA quella non serve
si puo fare nella moca del caffe sia con agrumi freschi o secchi come per le erbe fiori, RINDE, radici e spezie, ma anche cosi




ecco si puo vedere con quali diversi metodi si puo estrarre gli olii eterici dagli agrumi...ma IL METODO PIU SEMPLICE é LA MOCA DEL CAFFé che vi ho detto prima, comunque ogni cosa potete usarle sia fresche che secche, l`importante che le erbe e i fiori siano stati raccolte in periodo di molto sole e di 3 giorni consecutivi di sole affinché gli olii eterici arrivano fino alle foglie e ai fiori, mentre se si raccogliono in giornate di pioggia, grigio, o nuvoloso e di pochissimo tempo di sole, gli olii eterici sono nelle radici di ogni pianta anzicché sulle punte delle piante...Per gli agrumi devono essere ben MATURI e BIO, se non sono maturi al punto giusto si ha pochissimo olio eterico

ALLORA SU 100ml. di olio eterico vanno 5 ml. di alcool ( 5% ) l`alcool fà da conservante, se no andrebbero a male li olii eterici, e il lavoro fatto sarebbe sprecato per nulla.
L`ACQUA BASE DI COSMETICA, NON é semplicemente acqua da rubinetto, o acqua minerale, MA ACQUA DA COSMETICA CHE HA GIà IL CONSERVANTE DENTRO, ed é APPOSTA PER USARLA NELLA COSMETICA....da comprare in farmacia!!!

_________________


Ultima modifica di Admin il 6/15/2013, 10:02, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:01

RAGAZZE IN PRIMAVERA incominciano a fiorire queste piante di BUDHLE che profumanano moltissimo faro il mio PRIMO OLIO ETERICO con questi fiori ( poi saranno la volta delle rose, Lavanda, Melissa, menta al mandarino, menta alla mela, ogni varietà di pigni, e poi ogni varietà di radici, ecc. ecc.

DI QUESTE PIANTE NE HO 2
di colori DIVERSI, che crescono in primavera,da APRILE FINO A GIUGNO DOPO LA FORSTIHZIA
QUESTO é L`ALTRA COLORE della stessa pianta BUDLEA ( non credo di averlo scritto giusto hahahaha )
QUESTA é UNA ALTRA VARIETà che fiorisce a LUGLIO FINO AD AGOSTO, non in primavera come le altre...e si chiama diversamente....di queste ne ho 6 varietà diverse cioé stessa pianta ma diversi colori a voglia a fare PROFUMI cioé olio eterico



poi mi faccio sempre dei BOUGUET per dentro casa e le farfalle ti vengono dietro hahahahaha
OGNI ANNO HO TANTISSIME FARFALLE VARIE DI BELLISSIMI COLORI DIVERSI E FORME DIVERSE HO NEL MIO GIARDINO, e non solo farfalle, ma anche tante LIBELLULE GIGANTI, API, BOMBI, COCCINELLE, E TANTI ALTRI INSETTI UTILI PER AVERE LE PIANTE BELLE, VIGOROSE E SANE, ho comprato apposta tante piante per attirare gli insetti nel mio giardino, sopratutto le varietà di farfalle, bombi, api ecc...BELLISSIMIIIIIIIII NON VEDO L`ORA CHE INIZIA LA PRIMAVERA COSI STO IN MEZZO ALLE MIE PIANTE E IN MEZZO AI MIEI AMICI INSETTI che osservandoli con un certo interesse e pazienza ti fanno ridere a crepacuore hahahahahahaha, prossimamente comprero una telecamera per fare i film cosi vi faro vedere che ridere con sti insetti simpaticissimi

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: RISPONDENDO A CATERINA....   6/15/2013, 10:05

Da caterina967 il Mer 21 Apr 2010 - 16:27

ho fatto l'olio essenziale con i fiori di limone per profumare gli ambienti perchè i fiori non ero certa che fossero puliti ( li ha raccolti mia cognata dal tavolo che sta in cortile ma ha anche molti gatti), mi dai un'idea su come va usato per profumare gli ambienti? ciao cat


allora devi per primo comprare ( dalla IKEA o in un altro negozio che vende articoli per la casa ) una ciotola in legno, o ceramica ( cosi come vedi nelle foto che ti allego ) poi ci metti dentro le fettine di arancie o limoni o altri agrumi secchi, rose secche intere, muschio secco, steli di bambus colorati, pigni, e tutto cio che é decorativo....poi a goccie ci metti sopra il tuo olio eterico fatto dai fiori del limone....tutto quà.....ogni tanto quando il profumo non ce piu ne aggiungi altre goccie del tuo olio fatto in casa...


puoi abbinare i tuoi colori per la stanza che vuoi profumare, a tuo piacere
le stecche di bambus le colori di che colore vuoi te....ma usa i colori naturali, NON CHIMICI eh!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:05

Da micaela treppo il Sab 15 Mag 2010 - 16:11


ciao anna e complimenti veramente per quello che fai, e grazie già da adesso per tutte le cose che insegni a tutte noi, io mi sono appena iscritta e devo dire che il tuo forum è stupendo. volevo chiederti una cosa sugli oli eterici, ci sono alcuni oli o essenze che si possono usare in cucina???, grazie mille ciao micaela

micaela treppo



_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: SI CERTO   6/15/2013, 10:07

certo ci sono alcuni oli/essenze che si possono usare anche in cucina si....che poi si usano a goccie per profumare le creme, impasti di torte, impasti di biscotti ecc....si certo ci sono si....

vaniglia
olii ai geranii
olii alle rose
olii alle violette
olii di menta
ecc. ecc...

SE SONO OLII ETERICI AL NATURALE AL 100% si POSSONO USARE ANCHE IN CUCINA con aggiunta solo di 2 goccie
MENTRE SE SONO OLII ETERICI CON AGGIUNTA ALKOOL, E SOSTANZE CHIMICHE NON SONO ADATTI PER USARE IN CUCINA ....
questi che facciamo noi stesse con queste ricette che vi ho scritto sopra, potete usarli anche in cucina, ma solo a GOCCIE mi raccomando perché sono MOLTOOOOOOOO CONCENTRATI!!!!
CHI é ALLERGICO ALLE PIANTE FACCIA ATTENZIONE, MEGLIO ANCORA NON USARLI

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: L`ESSENZA DI FIORI DI BACH   6/15/2013, 10:07

VI PIACEREBBE FARE L`ESSENZA DI FIORI DI BACH IN CASA IO HO LA RICETTA PURE DAL MIO LIBBRO SULLE ERBE, CON 500 PIANTE OFFICINALI, 2.000 APPLICAZIONI, 800 RICETTE SALUTARI

...solo che é MOLTOOOOOO COMPLICATA, e non so se mi capirete....comunque si deve avere DEI GUANTI per raccogliere i fiori NON DEVONO VENIRE A CONTATTO CON LE NOSTRE MANI mi raccomando....e quando li volete fare i fiori di BACH dovete metterci tutta la vostra CONCENTRAZIONE E ENERGIA per far si che quando poi li usate, AGISCONO VERAMENTE!
siete pronte, volete la ricetta......ECCOLAAAAAAAAAAAAAAA

ESSENZA DI FIORI SECONDO LA RICETTA DEL DR. BACH

Dr. BACH usa il metodo della cottura, L`essenza di fiori NON si puo`fare svelto svelto, o quando si ha voglia....ma OGNI PASSO DI LAVORAZIONE, CI VUOLE LA PIU`CONCENTRAZIONE POSSIBILE, SI RACCOGLIE TUTTA LA ENERGIA POSITIVA CHE OGNI PERSONA HA. DEVE ESSERE UN GIORNO DI CALDO SENZA TRACCIA DI NUVOLE, Né TRACCIA DI TEMPORALE O PIOGGIA
FOGLIE E FIORI SI RACCOGLIONO AL MATTINO DOPO LA RUGIADA....mentre si raccogliono si devono mettere in una pentola di SMALTO, oppure una ciotola RESISTENTE AL CALORE/COTTURA ( nel metodo di cottura si possono SEMPRE aggiungere rametti, foglie in infusione )
Alcune persone NON toccano le piante con le mani ma si mettono i guanti di cotone. é una ATTITUDINE PERSONALIZZATA, ma con molta gioia e pace si puo lasciare questo da parte...AL CONTRARIO, si dà tutta la PROPRIA ENERGIA ancora. Una possibilità é questa raccogliere prima una foglia grande e con essa si raccogliono il resto della pianta. Quando il recipiente é pieno, chiudere con il coperchio e trasportatelo subito in cucina.
riempire il recipiente e COPRIRE la raccolta di acqua MINERALE della bottiglia NON gasata...se vengono a galla alcune parti delle piante, prendete un rametto e schiacciate le parti che vengono a galla, mettendolo sotto acqua
mettete sul fuoco per cuocere a fuoco dolce per 30min. poi togliete dal fuoco e mettete il recipiente in giardino o sul balcone ( con finestra aperta ) o sul davanzale della finestra a raffreddare
Sterilizzate delle bottigliette piccoline scure ( da comprare vuote in farmacia o erboristeria ) le bottigliette riempite del liquido raffreddato a 1/3 e FILTRATO con la carta da filtro FATE ATTENZIONE CHE L`ESSENZA DI FIORI NON DEVE MAI ESSERE A CONTATTO CON NESSUN CORPO ESTRANEO, non mi riferisco al corpo umano, ma anche con cucchiai, carte, stoffe e ecc....il liquido non deve toccare nulla, viene messo SOLO nelle bottigliette.
Per la conservazione si riempie poi con un buon BRANDY e chiudere. Poi eticchettate le bottigliette, già 2 GOCCIE mescolate in una bottiglietta di acqua é SUFFICIENTE per una SEDUTA TERAPOITICA

METODO SOLARE: Il giorno deve essere molto solare molto caldo...raccogliete i fiori e metteteli in un recipiente non troppo grande, una ciotola di vetro chiaro con pareti fini, USATE SEMPRE I GUANTI affinché i fiori NON vengono toccati da voi
Poi nella ciotola in cui ci sono i fiori si aggiunge l`acqua potabile o acqua dalla fontana ma NON versatela sui fiori ma ACCANTO...la superfice dell`acqua alla fine deve essere coperta dai fiori.Mettete poi la ciotola per 3-4 ore al SOLE, diretta al posto della raccolta o sul balcone. Piu`é intensivo i raggi di sole, meglio saranno ( verso le 10.00-15.00 ) Dopo 3-4 ore l`essenza di fiori é andata all`acqua....poi mettete in una pentola a cuocere a fuoco dolce per 30min...e poi lasciate raffreddare sul balcone o finestra....FILTRATELO poi.....senza toccare nulla
Sterilizzate alcune bottigliette scure riempite per 1/3 e aggiungete del buon BRANDYchiudere etichettare e conservate....
QUELLE BOTTIGLIETTE SCURE DOVETE AVERE VOI DAPPRIMA....COMPRATELE IN FARMACIA ( GIà VUOTE EH...) O NELLE FABRICHE CHE LE PRODUCONO, O SU INTERNET, UN LINK LO MESSO ANCHE IO QUI NEL FORUM, UNA FABBRICA CHE PRODUCE TUTTO CIO CHE OCCORRE PER FARE CREME, PROFUMI, ESSENZE, PER LA VENDITA AI MERCATI, CARTONAGGI, SCATOLE, BUSTE, INSOMMA TUTTO CIO CHE SERVE PER PRODURRE OGNI COSA IN CASA!!!
ECCO BOTTIGLIETTE COSI DOVETE COMPRARE, SONO IDEALI, OK

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:08

il Sab 31 Lug 2010 - 21:43
I 38 FIORI DI BACH ( QUESTE INFORMAZIONI LE HO PRESE DA WIKIPEDA; MI SCOCCIAVA TRADURRE ANCORA)

I primissimi fiori scoperti da Bach furono i cosiddetti "12
Guaritori", che il medico gallese iniziò prontamente a sperimentare
prima su se stesso e poi sui suoi pazienti; gli altri 26 vennero
scoperti poco tempo dopo. Le spiegazioni qui di seguito sono solamente
una rapida sintesi del significato completo del fiore, che si può
trovare nel link in fondo alla pagina.
La classificazione comprende:


  • I "12 guaritori":


    • Agrimony (Agrimonia), per chi nasconde ansia e tormento dietro gaiezza e cortesia;
    • Centaury (Centaurea minore), per chi, debole e privo di forza di volontà, viene sfruttato dagli altri;
    • Chicory (Cicoria), per chi è possessivo e ricatta gli altri perché stiano con lui;
    • Rock Rose (Eliantemo), per chi è preso da grande paura e panico;
    • Gentian (Genzianella autunnale), per chi si abbandona al pessimismo, si scoraggia e si deprime per motivi conosciuti.
    • Mimulus (Mimolo giallo), per chi ha paura delle cose del mondo;
    • Impatiens (Balsamina), per chi è impaziente e non sopporta interferenze nel suo ritmo;
    • Cerato (Piombaggine), per chi non ha fiducia in sé e chiede continuamente consiglio;
    • Scleranthus (Fiorsecco, Scleranto o Centigrani), per chi è indeciso tra due vie e si abbandona all'insicurezza;
    • Vervain (Verbena), per chi si lascia trasportare troppo dall'entusiasmo e dal fanatismo;
    • Water Violet (Violetta d'acqua), per chi è orgoglioso e ama stare da solo;
    • Clematis (Vitalba), per chi sogna ad occhi aperti, è indifferente alla vita e fugge dalla realtà.







    • Rock Water (acqua di fonte), per chi si autoreprime per essere d'esempio;
    • Wild Oat (Forasacco o Avena selvatica), per chi è scontento o insicuro sul ruolo da svolgere nella vita;
    • Heather (Brugo o Erica), per chi odia la solitudine e attacca bottone usando gli altri;
    • Gorse (Ginestrone), per chi prova grande disperazione e si sente senza speranza;
    • Olive (Olivo), per chi è completamente esausto a causa dello stress o della fatica mentale;
    • Oak (Quercia), per chi non riesce a staccare dal lavoro;
    • Vine (Vite), per chi prova desiderio e ambizione di dominare inflessibilmente gli altri.



I "19 assistenti":





    • Holly (Agrifoglio), per chi ha sfiducia nel prossimo, prova invidia e odio;
    • Honeysuckle (Caprifoglio), per chi si rifugia nella nostalgia del passato, ricordando solo le cose belle;
    • Hornbeam (Carpino bianco), per chi si sente stanco, debole, e dubita delle sue capacità di fronte ad un problema;
    • White Chestnut (Ippocastano bianco), per chi ha pensieri e preoccupazioni costanti e indesiderati;
    • Sweet Chestnut (Castagno dolce), per chi prova un'angoscia estrema, una disperazione con coraggio, però, che non tende al suicidio;
    • Red Chestnut (Ippocastano rosso), per chi prova apprensione per gli altri e si aspetta sempre il peggio;
    • Beech (Faggio), per chi è intollerante, polemico e arrogante;
    • Chestnut Bud (Gemma di Ippocastano bianco), per chi ripete sempre gli stessi errori e non vuole crescere;
    • Larch (Larice), per chi ha paura di fallire ed è affetto da complessi di inferiorità;
    • Crab Apple (Melo selvatico), per chi si sente sporco, nel corpo o nella mente;
    • Cherry Plum (Prugno), per chi ha paura di perdere la ragione;
    • Walnut (Noce),
      per chi deve affrontare grandi cambiamenti (es. pubertà, menopausa,
      vecchiaia, trasferimenti, lutti, divorzi, etc.) e per chi teme di essere
      vittima di malefici;
    • Elm (Olmo inglese), per chi si sente momentaneamente sommerso di responsabilità;
    • Pine (Pino silvestre), per chi tende a caricare su di sé anche le colpe altrui;
    • Aspen (Pioppo), per chi ha paura di cose vaghe, indistinte, e senza motivo;
    • Wild Rose (Rosa canina), per chi si abbandona alla rassegnazione e all'apatia;
    • Willow (Salice giallo), per chi prova amarezza e risentimento;
    • Mustard (Senape selvatica), per chi è ammalato di depressione, anche passeggera, ma grave e spesso per motivi sconosciuti;
    • Star of Bethlehem (Ornitogalo o Latte di gallina), per chi ha provato ogni tipo di shock o dolore fisico, mentale ed emotivo.



Suddivisione secondo gli stati d'animo




  • Per la paura: Rock Rose, Mimulus, Cherry Plum, Aspen, Red Chestnut.
  • Per l'incertezza: Cerato, Scleranthus, Genzian, Gorse, Hornbeam, Wild Oat.
  • Per lo scarso interesse verso le circostanze attuali: Clematis, Honeysuckle, Wild Rose, Olive, White Chestnut, Mustard, Chestnut Bud.
  • Per la solitudine: Water Violet, Impatiens, Heater.
  • Per l'ipersensibilità alle influenze e alle idee: Agrimony, Centaury, Walnut, Holly.
  • Per l'avvilimento e la disperazione: Larch, Pine, Elm, Sweet Chestnut, Star of Bethlehem, Willow, Oak, Crab Apple.
  • Per l'eccessiva preoccupazione del benessere altrui: Cicory, Vervain, Vine, Beech, Rock Rose.




_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: INGREDIENTI DELLE ERBE   6/15/2013, 10:09

Ingredienti delle erbe

In questa pagina voglio descrivere in breve i tipi di ingredienti tipici delle piante medicinali.

Oli Essenziali

Quasi tutte le piante aromatiche contengono oli essenziali. Questi oli sono volatili e scompaiono completamente durante l'evaporazione. Ci sono molti diversi oli essenziali, alcune delle show hanno un effetto curativo molto forte.

erbe aromatiche tipiche: timo, salvia, lavanda, pino

Tannini

I tannini sono comuni nelle radici e cortecce, ma anche nelle foglie ci sono. Essi agiscono astringente, vale a dire tirano insieme e tessuto mucoso. Questo aiuta contro ulcere, ustioni e le infiammazioni. Per i mal di gola, è utile fare i gargarismi con le erbe tannino. Anche con i funghi della pelle possono essere utilizzati abbronzatura utile.

erbe aromatiche tipiche: corteccia di quercia, foglie di mora, signora manto, Hamamelisblätter

Amaro

Amaro è un termine collettivo per tutto ciò che sa di amaro. I composti amari stimolano la digestione e l'agire in tal prevalentemente gastro-intestinale area-fegato-Galle. Questo effetto amaro potrebbe anche approfittare della amari, che sono come ubriaco dopo un pasto pesante.

erbe aromatiche tipiche sono genziana, tarassaco, Tausengüldenkraut, angelica, luppolo, achillea

Gengive

Le gengive sono un gruppo eterogeneo di sostanze che hanno in comune la proprietà si gonfiano in acqua e al tatto è viscido. Hanno un emolliente, lenitiva e avvolgente effetto che li rendono preziosi per l'infiammazione delle membrane mucose. Con il muco significa che è possibile incontrare una tosse secca, mal di gola, stomaco catarro dell`intestino e alcune ferite.

erbe aromatiche tipiche: farfaraccio, piantaggine, altea, la malva, consolida

Glicosidi

Glicosidi sono un gruppo di sostanze potenti che hanno in comune alcuni composti dello zucchero. Ci sono altamente efficaci (tossici) glucosidi, che agiscono sul cuore (ad esempio, un boccale). Anche cianuro e dalla salicina (un precursore di aspirina) sono glicosidi. Meno forte glucosidi (saponine, flavoni, cumarine) sono descritte di seguito separatamente.

erbe aromatiche tipiche: digitale, il giglio, il salice, senna, spincervino

Saponine

La parola deriva dal sapone saponina. Di conseguenza, le sostanze saponine che sono soap-like. Un ricca saponina particolarmente sapone erba erba era in precedenza utilizzato come sostituto del sapone. Nella pratica della medicina saponine incidere sulle mucose e sono quindi adatti come un emetico o diuretico. Essi hanno inoltre accelerare la miriade di altri agenti e sono pertanto popolari come doni in Miscugli di thé.

piante tipiche: sapone di erbe, calendula, tiglio, ortica, timo

Flavone

Flavoni sono pigmenti gialli. Sembrano a volte molto diverse. Alcune prevedono l'effetto della vitamina C, gli altri agiscono sul cuore, circolatorie e fegato. Alcuni agiscono anche diuretico (diuretico), vasodilatatore, ipotensivo, anticoagulante e stimola i galli.

erbe aromatiche tipiche: cerfoglio, pastore erica, foglie di betulla, fiori di sambuco, fiori di tiglio, ginestra

Cumarina

Cumarine sono caratterizzati da un determinato da odori. Profuma come il profumo del fieno. Alcuni cumarine hanno attività anticoagulante. Essi agiscono anche in parte, agli insetti caso, ad esempio falena come cuscini.

erbe aromatiche tipiche: timo, trifoglio, lavanda, mannaia

Solanina

Solanina si trova principalmente nelle parti verdi delle piante ombra della notte. Sono tossiche per il sistema digerente, ma é un aiuto esterno contro l'eczema.

erbe aromatiche tipiche: verdi di patate, altre Solanaceae

Alcaloidi

Alcaloidi sono quasi le sostanze più efficaci nel regno vegetale. E 'intorno a prodotti di degradazione specifici di ogni impianto. Essi possono essere di grande beneficio per velenoso mortale.

Tipici alcaloidi tossici sono: Akonitin (monkshood), belladonna atropina (mortale), stricnina (dado veleno)

alcaloidi tipici lusso: caffeina, nicotina, teina

Tipico alcaloidi medici: codeina, morfina, chelidonine

TRADOTTO CON GOOGLE E NON é PERFETTO, UFFA SCUTATEMI...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:12

ATTENZIONE!!!
Gli oli essenziali possono avere effetti collaterali indesiderati, soprattutto se applicata in dose intensiva.

I neonati e i bambini piccoli non devono essere trattati con oli essenziali, perché essi potrebbero subire uno spasmo glottide, crisi epilettiche, danni epatici o irritazione cutanea.

Le persone con una tendenza ad epilessia deve fare molta attenzione agli oli essenziali che utilizzino o meno dalla dose giusta.

Se si è predisposti ad allergie, è necessario verificare la sua compatibilità utilizzato solo oli essenziali in piccole quantità, prima di utilizzare gli oli essenziali.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:13

Per rendere essenze floreali si necessitano di attrezzature molto poco.

Ecco la breve lista di materiali necessari e le attrezzature:

* Ciotola di vetro

* Stock bottiglie

* Assunzione di bottiglie

* Ancora acqua minerale

* Brandy

esigenze supplementari

* Pipettare

* Piccolo imbuto

Ciotola di vetro

Lo strumento più importante è una ciotola di vetro. Naturalmente
è possibile utilizzare qualsiasi ciotola di vetro, ma ho acquistato
appositamente per questo scopo, una bella, semplice ciotola. Una ciotola che uso anche per i cereali mi sembrava troppo profano per la produzione di essenze floreali.

Stock bottiglie

Nelle bottiglie di stoccaggio sufficiente compilare l'essenza madre compilato da brandy conservati.

Sono bottiglie da 250 ml, adatti allo scopo. Le bottiglie marrone si trovano in farmacia.

Dosaggio bottiglia

Per l'ingestione di diluire essenze floreali è necessario bottiglietta di dosaggio.

Formati da 10 ml a 50 ml sono appropriate, sono probabilmente i più diffusi flaconcino con 30 ml.

Per voi a prendere le bottiglie sono fatte con built-pipette per erogare le gocce più facile. Ma anche con drop normale erogazione bottiglie siano appropriati e, soprattutto, meno costoso.

Ancora acqua minerale

L'acqua di sorgente fresca é Piu`migliore per la produzione di essenze floreali.

Se non avete tale, ma è anche possibile utilizzare una acqua minerale comprata.

Spiriti
Per preservare la sostanza della madre, ma anche il calo delle entrate è particolarmente preferito per ottenere brandy.

L'alcol contenuto nella sostanza, fà in modo che per anni, forse decenni, é adatto per la conservazione.

Brandy ha un sapore delicato e le gocce di colore leggermente marrone, che dà un'impressione visiva di corpo. Ma si può anche usare alcool incolore.

A chi non piace l'alcool, possono utilizzare anche aceto alla frutta.

Pipetta

Con una pipetta si dosaggia meglio le quantità di goccie.

Pipettes vuote si ottiene, tra l'altro nelle farmacie, dove ci sono anche alcune che si possono direttamente avvitare con le vite sulle bottiglie.

Piccoli imbuto

Utilizzando un piccolo imbuto, è possibile compilare l'essenza madre e il brandy comodamente in bottiglia.

E 'utile anche per riempire di acqua e brandy in bottiglia prima di dosaggio aggiungere le gocce di essenza.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:18

Annaaaaaaa mi é sorto un dubbio!!!

 Da Ospite il Ven 10 Set 2010 - 22:40

Ciao !!! A te che sei esperta vorrei chiedere.....quando si estrae l'olio eterico con la moka e' composto anche da acqua....giusto?bisogna separare l'acqua dall' olio (essenza)???come per esempio si fà con l'alambicco.....GRAZIE. :study:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: NO....   6/15/2013, 10:19

NON devi separare nessun olio dall`acqua.....con questo metodo che ho spiegato su quello con la moka é come se fai un caffé...ma invece del caffé hai un olio eterico delle piante o agrumi o fiori o radici che uno vuole ricavarne.....

il vapore che esce dalla moka sopra quello é l`olio eterico delle piante, il procedimento si fà piu volte con altre stesse erbe fresche, e quelle usate nella prima volta si buttano via.....`l`acqua deve essere l^acqua STERILIZZATA, non quella del rubinetto segui il procedimento come ho detto prima e vedrai che otterai l`olio eterico fatto in casa

quello che dici te dividere l`olio dall`acqua é un lavoro IMPOSSIBILE farlo in casa, é un procedimento CHIMICO!!! con tanti di quei attrezzi che nessuno di voi ha in casa, e quindi NON é fattibile!!!

mentre questo sistema qui con la moka é valido gli olii eterici cosi ricavati si usano per i prodotti della BELLEZZA, creme, profumi, tonico, bagno schiuma, schampoo, ecc. ecc...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:20

Buongiorno Anna!Grazie x la risposta ....molto veloce..Quando si ottiene l'olio con alambicco il risultato e' acqua con l'olio già a galla..pronto per essere separato .Pensavo che il risultato con la moka fosse lo stesso....

OspiteOspite






_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: NO é DIVERSO....   6/15/2013, 10:21

é un altro metodo....comunque l`acqua DA COSMETICA Fà DA CONSERVANTE!!! perché SE TU DIVIDI OLIO DALL`ACQUA, L`OLIO ANDREBBE A MALE....perché CI VUOLE ANCORA UNA ALTRA PROCEDURA DELL` OLIO STESSO PER POTERLO CONSERVARE PIU A LUNGO POSSIBILE, SE NO ANDREBBE SUBITO A MALE!!!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:21

Grazie Anna .Infatti ieri pomeriggio ...pensandoci bene avevo poi dedotto anch'io che il procedimento era diverso....GRAZIEEEEEE

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   6/15/2013, 10:22

SI ci sono appunto vari metodi diversi per ricavare gli olii eterici....dovete far conto che gli olii eterici fatti in casa SIETE SICURE CHE SONO AL 100% NATURALEEEEEEEEE, SENZA AGGIUNTE DI QUALCOSA CHIMICO, quindi PROPRIO GLI OLII ETERICI GIUSTI E NON QUELLI FASULLI CHE VENdOnO PER OLII ETERICI AL 100% E INVECE SONO SINTETICI, QUINDI RIPRODOTTI IN LABORATORIO CHIMICO.,....OVVIAMENTE CI SONO ANCHE GLI OLII ETERICI NATURALI AL 100% E QUELLI SONO MOLTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO COSTOSI!!!!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: ECCO L`AGGEGGIO....   6/15/2013, 10:23

CHE DOBBIAMO AVERE PER....DISTILLARE GLI OLII ETERICI....questo metodo é LA DISTILLAZIONE....mentre il metodo della moka é il metodo al VAPORE un po come l`distalazione, ma non proprio.....in Svizzera ce in commercio anche questo da vendere per uso domestico ( no quelli grandi indiustriali ) e con questo si ha piu con facilità gli olii eterici naturali al 100% vorrei comprarlo, ma mio marito so`già che mi dice ma che cavolo vuoi fare ancora....quando hai bisogno di olii eterici vai a comprarli, perché li devi fare tu? uffaaaaaaaaaa se no io lo avrei già comprato!!
...ecco per USO DOMESTICO Il DISTILLATORE PER DISTILLARE E AVERE OLII ETERICI....MA ANCHE PER FARE I LIQUORI STESSI CIOé ALCOOL DALLA FRUTTA FRESCA
ECCO LA CLASSICA DISTILLAZIONE IN RAME, questa é per uso domestico, NO INDIUSTRIALE ....da 2,3Litri
DA NOI in Svizzera arrivano a casa OGNI SETTIMANA i giornali dai SUPERMERCATI ogni supermercato manda il suo giornale con i prezzi RIBASSO, le NOVITà che hanno, ecc....tutto GRATIS ci arriva ci informano di cio che hanno ma anche da dove arriva il prodotto, e quindi abbiamo vari giornali che arrivano a casa ogni settimana sia quelli della COOP, quelli del JUMBO ( negozio supermercato FAI DA TE ) dalla COOP SUPERMERCATO NEGOZIO FAI DA TE, e anche dalla COOP DAL SUPERMERCATO NORMALE, i giornali poi dalla LIDL, quello di ALDI, quello di DENNER, quello della MANOR, e quelli della MOBEL PFISTER, ecc. ecc....oGNI SUPERMERCATI O NEGOZI FAI DA TE, O NEGOZI DI MOBILIARE, O NEGOZI DA GIARDINAGGIO CI INFORMANO DEI LORO PRODOTTI, DELLE LORO PREZZI RIBASSI, DELLE NOVITà ECC...
IL GIORNALE DEL NEGOZIO FAI DA TE...
CON I SUOI NUMEREVOLI PRODOTTI ATTORNO IL GIARDINO, LA CASA DENTRO E FUORI...
CON I PRODOTTI PER LA CANTINA...
LA COOP IL SUPERMERCATO COOP CI INFORMA DEI SUOI PRODOTTI, E DI ESCURSIONI NELLA NATURA IN SVIZZERA, DELLO SPORT, DELLA NATURA, E DI CHE COSA SI INTERESSANO E COSA AIUTANO ( nei paesi del terzo mondo ad esempio aiutano i contadini come avere un orto, una campagna di verdure e frutta e con ogni prodotto che noi consumatori compriamo và li 1 Fr. ad esempio ) poi ci informano dei controlli che fanno nei loro laboratori chimici dei prodotti che arrivano dall`estero e dalla Svizzera stessa tutto fotografato con le foto non solo scrittura....insomma ci informano di tutto di ogni cosa...
...
COME LA COOP ANCHE ALDI E LA LIDL CI INFORMA CHE LE VERDURE E FRUTTA PROVVENGONO DALLA SVIZZERA DALLA REGIONE, GARANZIA GARANTITA QUALITà SVIZZERA ce scritto....( e si vede pure...)
COME LE VARIETà DI PANE CHE SI TROVANO NELLA LIDL E ALDI....CHE é PANE SVIZZERO CON FARINE SVIZZERE....
NON CENTRA NULLA CON GLI OLII ETERICI...MA VOLEVO FARVI VEDERE CHE GUARDANDO I GIORNALI DI QUESTI VARI NEGOZI SI TROVA DI TUTTO ....ANCHE QUELLO PER DISTILLARE PER FARE GLI OLII ETERICI

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   7/20/2013, 17:56

ALBERTINE qui trovi le ricette per fare gli olii eterici in casa!!! con il metodo della moca

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
GiovannaP




MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   11/12/2013, 07:49

Credo che, prima o poi, comprerò anch'io un alambicco...

flower flower  Giovanna.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   11/12/2013, 09:54

ALAMBICO??? Giovanna cosa é un alambico?! Non ho capito...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
GiovannaP




MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   11/12/2013, 13:56

L'alambicco è un distillatore...

flower  Giovanna.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI   

Tornare in alto Andare in basso
 
SPIEGAZIONI TRA ESSENZE, E OLII ETERICI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BELLEZZA NATURA :: RICETTE SALUTARI,/ GESUNDHEIT REZEPTEN TISANE SFUSE, POMATE, CREME, ECC...-
Nuovo Argomento   Rispondi all'argomentoAndare verso: