BELLEZZA NATURA
BENVENUTI NEL MIO NUOVO FORUM
BELLEZZA NATURA

FORUM DI VARI TEMI INTERESSANTI
 
IndiceFAQRegistratiAccedi

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento
Condividere | 
 

 barbabietole Rosse

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
riz55

avatar


MessaggioTitolo: barbabietole Rosse   7/6/2013, 12:26

La barbabietola rossa, o rapa rossa, è un tubero che dovrebbe occupare un posto di primo piano sulle nostre tavole. Invece questo ortaggio, dal caratteristico colore intenso e dall’aspetto non proprio invitante, viene spesso dimenticato… Errore!!!



Vediamo allora quali sono le caratteristiche ‘speciali’ della barbabietola rossa, un tubero che è considerato un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche dato che contiene:

1) Fibre solubili e insolubili, utili all’intestino, a tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue e il colesterolo.
2) Sali minerali come ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio e iodio. La rapa rossa è indicata quindi in tutti i casi in cui ci sia esigenza di remineralizzare l’organismo.
3) Vitamine del gruppo B come B1, B2, B3 e B6, utili a rafforzare il sistema immunitario, il sistema digestivo e ad attivare il metabolismo cellulare; e folati, essenziali durante la gravidanza e non solo… dato che concorrono alla produzione dei globuli bianchi e rossi, del materiale genetico e altro.
4) Vitamina C (nel tubero) e A (nelle foglie).
5) Antocianosidi, ovvero antiossidanti.
6) Tanta acqua! Ogni rapa è composta dall’91% di acqua! Ottima soluzione quindi per contrastare la ritenzione idrica

C’è da considerare poi che le barbabietole rosse contengono poche calorie e sono quindi particolarmente indicate per chi sta seguendo una dieta. L’apporto calorico è di sole 20 Kcal per 100 grammi e, grazie alla presenza di fibre, tendono a riempire e saziare.

Visto che è bene mangiarle, vediamo ora alcuni modi per utilizzare le rape rosse:

1) Della rapa rossa si può mangiare tutto: foglie e radici, sia crude che cotte. Naturalmente scegliere di non cuocere significa mantenere intatte le proprietà e i nutrienti di questo ortaggio, il mio consiglio è quindi quello di mangiare le barbiabietole rosse a pezzettini o grattuggiate nell’insalata con un po’ di succo di limone (il limone aiuta l’assorbimento del ferro)!

2) Se crude proprio non vi piacciono, lessatele e conditele con olio e limone oppure saltatele in padella o abbrustolitele al forno!

3) Preparate un bel risotto alle rape rosse. Qui una possibile ricetta.

4) Se soffrite di anemia o vi sentite sempre stanchi un ottimo rimedio è bere il succo di barbabietola rossa a digiuno. Potete utilizzare 2 rape (crude e sbucciate) oppure rendere un po’ più gustoso il vostro succo unendo anche mela e limone. Se volete aumentare la dose di ferro aggiungete anche un cucchiaio di lievito di birra secco.

È consigliato il consumo di barbabietola rossa un po’ a tutti in particolare a chi si sente stanco, è influenzato, soffre di stitichezza o emorroidi, vuole migliorare le sue funzioni epatiche o combattere infezioni alle vie urinarie. Sconsigliato invece a chi soffre di gastrite, dato che aumenta la produzione di succhi gastrici, a chi ha problemi di calcoli ai reni, dato che le rape sono ricche di ossalati e ai diabetici perché, soprattutto cotta, la barbabietola contiene zuccheri.

Tornare in alto Andare in basso
lucertolina

avatar


MessaggioTitolo: Re: barbabietole Rosse   7/6/2013, 13:02

GRAZIE x i consigli...a me piacciono anche se non le compro spesso!!! lfa 
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: IO LE   7/6/2013, 13:45

pianto ogni anno nel mio Orto le barbabietole Rosse e anche altre barbabietole di vari colori pianto sempre sono tutte ottime e buonissime, a me piacciono tanto....quest`anno pero le ho di tutti i colori EVVIVAAAAAAAAAAAA faro delle conserve supercolorate, e insalatone supercolorate di barbabietole!!!
nhgb  

PS. NON VI DIMENTICATE CHE ANCHE LE FOGLIE SONO COMMESTIBILI, E SUPER PIENE DI VITAMINE E SI CUCINANO COME I SPINACI, E SONO STRABUONEEEEEEE, QUINDI NON BUTTATE LE FOGLIE MI RACCOMANDO Exclamation 

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: 1 BICCHIERE DI BARBABIETOLA ROSSA, E LA PRESSIONE. Và GIU   7/23/2013, 10:56


Foto Keystone

La pressione alta può essere un problema per una vita sana e attiva.
Dalla ricerca scientifica arrivano oggi buone notizie per controllare
l’ipertensione e la pressione arteriosa: nessun farmaco, basta ordinare
succo di barbabietola o uno speciale tipo di pane.
Una ricerca dell’Università di Exeter in Gran Bretagna (pubblicato su
Medicine and Science in Sports and Exercise) attribuisce al succo di
barbabietola la capacità di migliorare le prestazioni atletiche. La
molecola magica, contenuta nella barbabietola, sembrano essere i
nitrati, che secondo gli scienziati aumentano il volume dei vasi
sanguigni, riducendo la pressione e permettendo così un maggiore afflusso di sangue.

Un altro lavoro scientifico appena pubblicato (Hobbs DA, Kaffa N,
George TW, Methven L, Lovegrove JA. Br J Nutr. 2012 Mar 14:1-9) cita due
diversi studi che hanno valutato l’effetto del consumo di barbabietola
rossa, succo e altri prodotti a base di barbabietola, sull’andamento
della pressione arteriosa in soggetti normotesi.

Nel primo studio sono state fatte consumare bevande con quattro
concentrazioni differenti di succo di barbabietola (rispettivamente:
0,100, 250 e 500 grammi di succo).
Nel secondo studio, sono invece stati proposti prodotti a base di pane
preparati con ingredienti differenti (un pane di controllo privo di
barbabietola e pane contenente 100 grammi di barbabietola bianca o rossa).

I risultati ottenuti dagli scienziati lasciano pochi dubbi: il consumo
di succo e pane arricchiti con barbabietola, sia rossa che bianca, hanno
ridotto la pressione sistolica e diastolica in modo significativo
nelle 24 ore successive al consumo.
Il segreto delle barbabietole nel ridurre la pressione sanguigna sembra
dovuto al fatto che il rischio cardiovascolare è in parte associato
alla riduzione del rilascio, da parte della parete dei vasi arteriosi,
di ossido nitrico (NO), che riveste un ruolo fondamentale nel
mantenimento del benessere vascolare. Oggi si è scoperto che l’organismo
umano è in grado si sintetizzare ossido nitrico a partire da alcuni alimenti, come appunto il succo di barbabietola.

_________________

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: PER LA PRESSIONE ALTA O BASSA   7/23/2013, 10:57

Da Elfo il Dom 8 Ago 2010 - 11:19
..
I ciuffi di queste piante si vedono da lontano, come se ci sarebbe stato il fumo dalla terra. Anche in latino 'prima', da cui "deriva fumaria" significa fumo. Una volta che hanno bruciato l'impianto e ha guidato con i loro fumi di troppo complicato. La Fumaria appartiene alla famiglia di papavero, che sono ricche di alcaloidi. Quando è la Fumaria Fumarin che funziona aumentando la pressione sanguigna in basse dosi,mentre abbassa la pressione sanguigna, ma in dosi elevate. L'alcaloide è anche anti-spasmodiche - soprattutto sulle vie biliari.


La Fumaria regola naturalmente la funzione della cistifellea. Prodotto questa bile troppo, così la pianta inibisce il flusso di bile.


Tutto la pianta intera e fiorita si raccoglie durante la stagione della fioritura nel mese di giugno e luglio. Si secca e si prende un cucchiaino pieno di questa pianta con un litro di acqua per versare sopra. Quindi portare la miscela all'ebollizione, può lasciare in infusione altri dieci minuti e poi filtrare. Da questo tè si deve bere tre tazze al giorno - non più, perché altrimenti la pressione del sangue potrebbe scendere troppo.


CONTRO LA PRIORASI AIUTA ANCHE LA STESSA PIANTA

Fumaria (fumaria officinalis)

ANCORA LA STESSA PIANTA SI USA CONTRO LA PSORIASI

Un importante, ma purtroppo raramente utilizzato rimedio. Mi piace usare per Questa Ricetta che devono iniziare l'effetto disintossicante delle malattie croniche della pelle, in particolare la psoriasi. Fumaria, il grande pulitore di linfo è spesso utilizzato come un tè o tintura. Per le malattie della pelle ha un senso di incorporare la tintura in un unguento. Una ricetta per la deviazione in problema biliare contiene i semi di cardo mariano, l'erba di fumaria, edera, tarassaco e ortica ed è dosato con 20 gocce 3 volte al giorno. Wangs ha detto che l'erba è valutata in tutte le sue varietà è molto elevato. Il Averhoés vecchio medico arabo ha usato questa pianta medicinale con successo in tutte le sofferenze della colecisti, con eruzioni cutanee e prurito, contro nematodi e anemia. La Fumaria è disponibile in diverse specie anche da noi, il più comune e più prospera come un erbaccia in giardini belli umidi e vigneti. Si estende da sdraiato a terra, ha foglie grigie e fiori rossi. Tea da fumaria mescolato con salvia, è un rimedio importante per eruzioni cutanee di ogni tipo, da crosta lattea nei bambini, ittero, disturbi epatici, per problemi di minza e l'arteriosclerosi. In fumaria che è stato raccolto nei vigneti, ci assicuriamo che non è da nessuna delle pesticidi usare spray tossico nel vigneto.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: E ANCORA DIVERSE RICETTE PER LA PRESSIONE ALTA   7/23/2013, 11:04

qui vi scrivo diverse ricette che variano da persona a persona a secondo quanto é alta la loro pressione...( andate prima dal medico....)

CONTRO LA PRESSIONE ALTA AIUTA

un thé fatto di foglie secche di albero di ulivo, riempite un cucchiaino di foglie secche e sbriciolate di ulivo ( che serve da dosatore ) per 1 tazza di thé...fare il thé come sapete già...e lasciate in infusione
per qualche minuto...poi filtrate e bevete ( non sarà molto piacere berlo...ma vi aiuta molto per chi soffre di pressione alta!)
potete bere piu tazze al giorno SENZA MAI ESAGERARE NELLA DOSE...mi raccomando 1 cucchiaino pieno NO di piu per tazza!

oppure potete fare una tintura con le foglie di ulivo in alcool e bere 20-30goccie 15 min. prima dei pasti, e si fa la cura per molti mesi di conseguitivi.

ALTRA CURA CONTRO LA PRESSIONE ALTA é MANGIARE
MOLTO AGLIO, oppure comprare in farmacia le DRAGéé di AGLIO e seguire le istruzioni della scatola...

ALTRA RICETTA PER LA PRESSIONE ALTA

andate in erboristeria e comprate le foglie secche del GINKGO e si fà poi un thé e bevete 1-2 tazze al giorno prima dei pasti

OPPURE ALTRA ANCORA, SEMPRE PER LA PRESSIONE ALTA

andate in erboristeria e comprate i fiori del KARKADE`/HIBISCUS e vi fate un
thé questa cura si fà per 6 settimane intere e bere 3 tazze al giorno....ma questa cura da sola é molto scarsa...abbassa di pochissimo la pressione.

ALTRA ANCORA gli Asparagi aiutano molto contro la pressione alta, ora che é la stagione fatevi una bella scorpaggiata di Asparagi!!!! che sono pure molto DIETICI!!!

NATURALMENTE CI SONO PURE TANTE ERBE CHE CRESCONO SPONTANEE NELLA NATURA CHE AIUTANO MOLTO PER CHI HA LA PRESSIONE ALTA....ma non so se in Italia crescono...al Nord Italia credo di si...ma al Sud é un po`problematico la cosa...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Admin
Admin
avatar


MessaggioTitolo: E ANCORA   7/23/2013, 11:08

THé AI PETALI DI FIORI DEI CRISANTEMI
DI
CRISANTEMI CE NE SONO OLTRE 3.000 VARIETà DIVERSE E TANTE ALTRE VARIETà DI INCROCI, COME LE ASTERE ANCHE QUELLE SONO COMMESTIBILI E SIA I CRISANTEMI E SIA LE ASTERE SI FANNO ANCHE TANTE RICETTE SALUTARI.......tra cui vi elenco qui

THé AI PETALI DI CRISANTEMI

2 cucchiaini di petali di fiori di crisantemi, si bollisce 1/4 L. di
acqua e poi si aggiungono i petali di fiori di crisantemi e si lasciano in infusione per 10 min.
Bere 2-3 tazze al giorno

QUESTO THé aiuta a chi soffre di mal di testa, AUMENTA la VISIONI DEGLI OCCHI e toglie l`alito cattivo.
Ma aiuta anche a prevvenire le malattie di vari VIRE/Viri, Star grigio, e Star verde ( Glaucom ) aiuta anche per chi ha la PRESSIONE ALTA, e per chi ha il CALCO ALLE ARTERIE.
Sopratutto per chi vuole tenersi una buona VISTA in alta Vecchiaia, questo é un motivo per FARSI USO DI QUESTO THé.
PER QUESTO TUTTE LE PERSONE ANZIANE CINESI BEVONO SPESSO IL THé AI FIORI DEL CRISANTEMO



LE ASTERE E I CRISANTEMI SONO COMMESTIBILI si possono fare i risotti, aromatizzare le patate, oppure le bevande....le piantine giovani dei crisantemi si raccogliono e si usa come il prezzemolo tagliuzzati,oppure freschi nelle insalate, ma anche cucinate come verdure, oppure quando sono piu grandi le piante ( senza i fiori ) si possono raccogliere e usare cucinate come i spinaci.
I fiori non sono solo belli da vedere ma sono anche molti buoni nelle insalate ( petali di fiori ), oppure canditi, oppure aggiunti nel VINO

SI USANO TUTTA LA PIANTA ....FOGLIE, BOCCIOLI, E PETALI DEI FIORI

ASTERE SONO ANCHE COMMESTIBILI E SI POSSONO USARE COME I CRISANTEMI DATO CHE SONO DELLA STESSA FAMIGLIA
NON USATE MAI I FIORI DAL FIORAIO, O FIORI SPRUZZATI DI CHIMICA VARIA....MA USATE LE PIANTE DEL VOSTRO GIARDINO IN CUI DATE LORO SOLO ACQUA
ASTERE
altra varietà di ASTERE

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://anna-939.forumieren.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: barbabietole Rosse   

Tornare in alto Andare in basso
 
barbabietole Rosse
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Puoi rispondere agli argomenti in questo forum
BELLEZZA NATURA :: RICETTE SALUTARI,/ GESUNDHEIT REZEPTEN TISANE SFUSE, POMATE, CREME, ECC...-
Nuovo Argomento   Rispondi all'argomentoAndare verso: